UNA GIORNATA DEDICATA ALLA STAMPA 3D

SABATO 5 DICEMBRE 2015
Dalle 9 alle 18 – Non puoi mancare!

Una giornata per imparare a progettare il proprio oggetto e stamparlo con la stampante 3D !

Una giornata unica nel suo genere!

Costi

La giornata è gratuita ma riservata agli iscritti dei corsi del Campus La Camilla.

I posti disponibili sono 20.

Per iscriverti utilizza il modulo riportato di seguito in questa pagina.

Di cosa si tratta?

Di una giornata per insegnare ai ragazzi da 10 a 14 anni i principi del 3D printing.

Abbiamo già tenuto un workshop di questo tipo a maggio 2015. Guarda il video dell’evento:

Per chi?

Il corso è adatto per una fascia di età da 11 a 14 anni.

Programma del Corso

Entra nella comunità di Maker e partecipa al workshop di design e stampa 3d dei tuoi prodotti! Un portachiavi, una miniatura, un modello Minecraft, un pendente, un mini-robot o qualsiasi cosa la tua immaginazione può creare. Impara a modellarlo e stamparlo in 3D per poi portartelo a casa.
La Stampa 3D sta rivoluzionando il modo di progettare e produrre gli oggetti. Unisciti al movimento dei Maker, acquisisci nuove conoscenze ed esperienze di questa nuova tecnologia, ma soprattutto torna a casa con un oggetto unico che tu hai creato.

Contenuti del corso
Un intenso workshop pratico che guiderà i partecipanti lungo tutto il precorso di design, modellazione e stampa 3D della propria creazione. Insieme al docente, decideremo un oggetto da realizzare … lo progetteremo in 3D e lo realizzeremo.

Il corso propone un percorso di apprendimento suddiviso in due moduli.

MODULO TEORICO – mattina

– Introduzione alle tecnologie della stampa 3D
– Overview dei Materiali
– Introduzione ai software di modellazione 3D ed esportazione
– Metodi di Design e Modellazione 3D
– Stampare in 3D: con la propria stampante o “in service”

MODULO PRATICO – pomeriggio

– Progettazione dell’oggetto in 3D utilizzando Tinkercad
– Stampa!

Perchè la Stampa 3D?
La Stampa 3D è una tecnologia che sta rapidamente crescendo, usata sia per la prototipazione rapida (la creazione di prototipi a scopo di ricerca e/o di design) sia per la “produzione rapida” (la creazione di prodotti finiti che vanno direttamente sul mercato) sorpassando la “produzione di massa”.
Il corso introdurrà gli studenti al mondo del Computer-Aided Design (CAD) e Stampa 3D attraverso software di modellazione 3D che sono free e facilmente reperibili.

Oltre il corso
Gli studenti alla fine del corso saranno autosufficienti nel disegnare i propri oggetti 3D a casa con il loro computer e avranno gli strumenti e il know-how per ordinare l’oggetto stampato in 3D o di stamparselo a casa.

Il nostro manifesto

Sappiamo che gli argomenti e i temi che trattiamo mediamente non hanno molto spazio nell’insegnamento scolastico di oggi – a parte il caso di qualche meritorio e isolato insegnante innovatore, o gli annunci di qualche funzionario ministeriale a cui è sempre difficilissimo far seguire la pratica. Sappiamo anche che però il mondo non aspetta, e sempre più Paesi stanno inserendo la programmazione e la tecnologia nei programmi scolastici fin dai primi anni. Per questo abbiamo avuto un’idea: inventiamoci qualcosa di diverso.

Nei nostri campus si impara mentre ci si diverte – o meglio, si impara perché ci si diverte, e da sempre questa è la più potente motivazione per bambini e ragazzi alle prese con qualcosa di nuovo ed inesplorato. In un clima rilassato, non giudicante, si sbaglia insieme perché si impara soprattutto dagli errori. Per questo noi diciamo Fail harder!, Sbaglia di più: poi impara a correggerti o a correggere gli altri senza sentirti superiore, perché anche tu hai sbagliato, e metti insieme consapevolezza e rimedi per risolvere gli errori. Noi siamo fan del maestro Yoda di Guerre stellari: c’è fare. O non fare. Non c’è “provare”. Si impara facendo, sbagliando, ri-facendo, discutendo insieme di cosa non ha funzionato.

Il gioco è la cornice ideale per l’apprendimento – prima e meglio di noi l’ha detto Maria Montessori, pedagogista d’eccellenza; ma anche il gioco ha bisogno di una sua cornice: regole da rispettare, obiettivi da raggiungere, risultati da confrontare sono il campo in cui si gioca insieme nei nostri campus, per imparare a esprimere sé stessi nel rispetto degli altri e delle regole comuni.

Lavoriamo con una didattica attiva, in piccoli gruppi (mantenendo un rapporto massimo di 10:1 tra partecipanti e conduttori delle attività); diamo grande importanza allo sviluppo di tutte quelle abilità “trasversali” (o life skills, come le chiamano gli anglosassoni) che crescono lavorando insieme: dal problem solving alla capacità di sviluppare un progetto insieme, sono le capacità più preziose.

Un articolo di Paolo Attivissimo spiega alla perfezione l’importanza di questo tipo di corso.

Consigliamo caldamente la lettura

Parla di noi – Corriere della Sera

Date del corso

Sabato 5 Dicembre 2015 dalle 9:00 alle 18:00.transparent_gif

La giornata è gratuita ma riservata agli iscritti dei corsi del Campus La Camilla.

Per bloccare uno dei 20 posti disponibili utilizza il modulo sottostante:

<MODULO PRENOTAZIONI>

Dove

Campus La Camilla

Via Dante Alighieri, 267 – 20863 Concorezzo (Monza e Brianza) – Italia
Tel. (+39) 039647289 – (+39) 0396886289 – Fax(+39) 039648830
Mobile (+39) 339 1432355
P.Iva: 08486610960
giovanni@campuslacamilla.it

Chi tiene il corso?

Il docente del corso sarà Andrea Paolucci. Fondatore di 3D Makify. Scopri tutto sulla sua società sul sito: www.3dmakify.it

3D-MAKIFY11-e1412888186500

 

 

Prerequisiti

Il corso non richiede conoscenze specifiche. Ciò che non può mancare è l’entusiasmo di imparare e la passione!

Cosa devo portare

Ti basta un portatile abilitato a navigare in wi-fi.

I genitori possono partecipare?

Certo!

Costi

La giornta è gratuita ma riserva ai corsisti del Campus.

La-Camilla_05

Location

La-Camilla_01

Tutte le info sulla location all’indirizzo www.lacamilla.it

Domande urgenti? Contattaci subito

Telefona al 339-1432355 o scrivi a giovanni@campuslacamilla.it