Non conosci Raspberry PI?

Visita il sito ufficiale!

Quando

Domenica 14 giugno 2015. Dalle 9:00 alle 18:00.

Dove

Campus La Camilla
Via Dante Alighieri, 267 – 20863 Concorezzo (Monza e Brianza) – Italia
Tel. (+39) 039647289 – (+39) 0396886289 – Fax(+39) 039648830
Mobile (+39) 339 1432355
P.Iva: 08486610960
giovanni@campuslacamilla.it

Caratteristiche del corso

Corso dedicato a chi non ha mai usato un sistema GNU/Linux e vuole iniziare con l’utilizzo del microcomputer Raspberry Pi. Raspberry Pi è stato progettato dalla fondazione omonima per insegnare informatica nelle scuole, dalle elementari in poi. Il vasto corredo di software, in termini di sistema operativo e di pacchetti applicativi, oltre alla possibilità di far “girare” gli strumenti software tipici del mondo aziendale più avanzato permettono un percorso di studio riutilizzabile anche in campo professionale.

Per ottenere il miglior profitto da questo corso è necessario avere almeno una conoscenza di base nell’utilizzo di un PC con sistema operativo Windows. In pratica essere in grado di utilizzare un browser web, sapere scrivere un documento con un editor di testo ed utilizzare lo strumento “Risorse del computer” per gestire file e cartelle. Non è necessario saper programmare in un linguaggio di programmazione.

Il corso permette di acquisire e fare pratica con le nozioni di base per muoversi a ragion veduta nell’ambiente GNU/Linux, in particolare Raspbian per Raspberry Pi che, oltre alle periferiche tradizionali, come video, tastiera e mouse, permette di interagire con la periferica GPIO (General Purpose Input Output), che mette a disposizione una serie di interfacce verso il mondo esterno come i pin di ingresso e di uscita ed i bus di comunicazione seriale, I2C ed SPI.

Chi tiene il corso?

Il docente del corso sarà Marco Magagnin. Esperienza decennale nel mondo dell’informatica e autore del libro “Raspberry Pi, il mio Linux Embedded

Clicca sulla copertina per vedere la preview del libro.

Perchè in aula?

Per Campus La Camilla l’aula rappresenta il centro di gravità degli interventi formativi dove, oltre a trasmettere i contenuti tecnici, metodologici e manageriali propri di ogni corso, si crea un circolo virtuoso di condivisione delle esperienze professionali di ogni partecipante, che supera l’obsoleto rapporto unidirezionale docente – allievi, tipico dei corsi tradizionali. Non faremo mai qualcosa per te. Ti spiegheremo sempre come farlo da solo.

L’aula permette di velocizzare il processo formativo, di fare network con altri partecipanti ma soprattutto di ottenere una esperienza certificata.

Al termine del corso riceverai infatti un attestato di partecipazione.

Per chi è pensato

Hobbisti, curiosi, maker desiderosi di conoscere questa potentissima scheda.

Quanto dura il corso

La durata del corso è di 8 ore, dalle 9.00 alle 18.00 (1 ora di pausa pranzo).

Programma del Corso

Nella giornata del corso verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Posizionamento di Raspberry Pi nel mondo dei computer e dei microcontrollori;
  • Introduzione alle caratteristiche ed alla architettura del sistema operativo GNU/Linux;
  • Sistemi operati con GNU/Linux. Vicoli ed opportunità;
  • File system (partizioni e file system “virtuale”;
  • Preparazione della SD Card per Raspberry Pi con la distribuzione Raspbian;
  • Prima accensione di Raspberry Pi utilizzando la console seriale;
  • Assegnazione indirizzo IP statico a Raspberry Pi;
  • Collegamento di Raspberry Pi alla rete internet;
  • Utilizzo di Raspberry Pi in remoto dal proprio PC;
  • Configurazione di sistema con “raspi-config”:
  • La linea di comando;
  • Attivazione dell’utente Super User (root);
  • Aggiornamento software di sistema e applicazioni (pacchetti, distribuzione e kernel);
  • Installazione pacchetti di amministrazione ed accesso remoto (Gparted, VNCserver);
  • GPIO da linea di comando (accendere un LED, “leggere” un interruttore);
  • Discussione su come proseguire un percorso di approfondimento.

Il corso non insegna a programmare. Non è possibile affrontare l’argomento dello sviluppo programmi in una sola giornata. Obiettivo del corso è invece quello di permettere a ciascuno di acquisire le conoscenze di base per sperimentare con Raspberry Pi ed il sistema operativo Raspian.

Al termine di questa giornata introduttiva ciascuno potrà decidere come proseguire l’apprendimento in base alle proprie preferenze e/o necessità con un percorso mirato a conseguire i propri obiettivi con ulteriori corsi di approfondimento.

Il corso è estremamente pratico e si svolge nell’aula del Campus La Camilla. È previsto di utilizzare Raspberry Pi collegato in “remoto” dal proprio PC, in modo da non rendere necessario l’utilizzo di monitor, tastiera e mouse.

I microcomputer Raspberry Pi per ciascun partecipante possono essere messi a disposizione dall’organizzazione. È ovviamente possibile portare il proprio Raspberry Pi, oppure acquistarlo, insieme agli accessori, il giorno stesso del corso.

Prerequisiti

Il corso non richiede conoscenze specifiche. Ciò che non può mancare è l’entusiasmo di imparare e la passione!

Cosa devo portare

Indispensabile un portatile e il seguente materiale:

  • Raspberry Pi;
  • Alimentatore;
  • SD Card;
  • Dongle seriale USB; (vedi Futurashop cod. 2846-CAVOUSBSERIALE);
  • Chiavetta USB 8 GB;
  • Strip con due led, resistenze e deviatore;
  • Dongle WIFI;

Il kit è possibile venga recuperato in autonomia dal corsista.

In caso contrario può essere messo a disposizione il giorno del corso da parte del Campus. Nel caso scrivici.

Bookings

I costi del corso sono i seguenti:

99 euro (iva compresa)

Il pranzo non è compreso.

Per garantire la massima efficacia i posti sono limitati.

Se desideri pagare con bonifico bancario procedi alla registrazione cliccando sul bottone “Iscriviti ORA”:

BOTTONE_ARANCIONE

se invece desideri richiederci informazioni aggiuntive, scrivici o telefona al numero 339-1432355.

E per il pranzo?

Sarà possibile pranzare presso il bar o il ristorante dell’agriturismo. Il pranzo non è compreso nel prezzo.

Il papà viene gratis!

Ci teniamo a sottolineare che il corso è a pagamento per i ragazzi o gli adulti (comprensivo di pranzo e materiale didattico) ma GRATUITO per i genitori o un famigliare. Crediamo infatti che fornire competenze sia anche occasione per permettere a padri e figli di costruire INSIEME dei prototipi, dei progetti, dei sistemi elettronici perfettamente funzionanti. Il pranzo del papà non è compreso nel prezzo.

Le dotazioni delle sale

Le sale di formazione dispongono delle seguenti dotazioni di base:

  • climatizzazione autonoma
  • schermo per la proiezione
  • blocchi e penne “La Camilla”
  • lavagne a fogli mobili
  • acqua minerale
  • puntatore laser
  • desk di accoglienza

Le sale meeting, a seconda del numero dei partecipanti, possono disporre delle seguenti attrezzature:

  • videoproiettore
  • impianto di amplificazione con mixer e casse
  • microfoni senza filo e/o ad archetto
  • lettore CD/DVD
  • televisore LCD
  • collegamento internet WI FI O VIA CAVO
  • pedana
  • leggio

Location

La-Camilla_01

Tutte le info sulla location all’indirizzo www.lacamilla.it

Domande urgenti? Contattaci subito

Telefona al 339-1432355 o scrivi a giovanni@campuslacamilla.it