Quando

Il CAMPUS 5 si terrà dal 18 al 22 luglio 2016.

Dove

Campus La Camilla

Via Dante Alighieri, 267 – 20863 Concorezzo (Monza e Brianza) – Italia
Tel. (+39) 039647289 – (+39) 0396886289 – Fax(+39) 039648830

Tutte le info sulla location all’indirizzo www.lacamilla.it

La-Camilla_01

Formula residenziale

E’ possibile pernottare in agriturismo con un tariffario dedicato agli ospiti del Campus.

I partecipanti, in questo caso devono essere accompagnati da un adulto.

Scrivici per maggiori informazioni.

Target

Sono ammessi iscritti da 8 a 13 anni.

I partecipanti, durante le attività, verranno organizzati in gruppo omogenei.

Materiali

Prendi visione del nostro volantino e della nostra brochure.

Disponibilità

I posti disponibili per questa settimana sono massimo 20.

Prerequisiti

Nessuno in particolare.

Serve solo entusiasmo e voglia di divertirsi.

Esperienza

Il Campus La Camilla è un progetto con 3 anni di esperienza. Dal 2013 organizziamo corsi per bambini e ragazzi.

Puoi scoprire le esperienze passate sui nostri social:

Metodo

Non siamo, e non saremo mai la “scuola”. Il nostro obiettivo è insegnare la tecnologia attraverso il divertimento.

Lavoriamo con una didattica attiva, in piccoli gruppi (mantenendo un rapporto massimo di 10:1 tra partecipanti e conduttori delle attività); diamo grande importanza allo sviluppo di tutte quelle abilità “trasversali” (o life skills, come le chiamano gli anglosassoni) che crescono lavorando insieme: dal problem solving alla capacità di sviluppare un progetto insieme, sono le capacità più preziose.

Nei nostri corsi insegnamo a creare con la tecnologia divertendosi, stimolando la creatività, la logica, l’autonomia ma anche la capacità di raggiungere un obiettivo e lavorare in team.
Imparare a programmare un computer non è soltanto l’acquisizione di una competenza e di una forma mentis che possono costituire una risorsa per la vita professionale dell’individuo; è anche, e soprattutto, l’opportunità di avvicinarsi all’universo digitale da un punto di vista consapevole, che non delega ad altri la scelta degli strumenti più opportuni per la propria crescita intellettuale ed espressiva.
Crediamo che lo studio della programmazione è inoltre una formidabile palestra di logica, che guida il ragazzo attraverso un percorso che passa per l’analisi, per la scomposizione dei problemi, per la verifica dei risultati, per l’organizzazione del pensiero. La realizzazione di un software o di un progetto di elettronica o di robotica, sono senza dubbio processi complessi, ma imparare a gestire la complessità rafforza le proprie capacità progettuali in ogni campo.
I nostri corsi hanno sempre un approccio hands-on: mettiamoci mano! In questo modo incoraggiano il pensiero critico e la collaborazione, guidata dall’esperienza dei nostri tutor specializzati. I partecipanti usciranno dalle attività di Fire Tech Camp con bellissimi ricordi, nuovi amici, progetti originali e una passione per la tecnologia supportata dalla conoscenza, che ci auguriamo continuino a sviluppare nel nostro mondo orientato verso il digitale.

Strumenti necessari

Un PC portatile abilitato a navigare in wi-fi.

L’Arduino starter kit acquistabile a questo indirizzo:

https://store.arduino.cc/product/GKX01007?language=it

Può essere un PC con Windows, Mac o Linux. Non necessariamente nuovo.

La potenza di calcolo è indispensabile nella mente dei ragazzi. Non in una scatola di ferro con un monitor e componenti elettriche all’interno.

Programma della giornata

Di seguito lo svolgimento della giornata tipo:

  • 8:30 – 9:00 – CheckIn al parcheggio dell’agriturismo. Un docente sarà lì ad aspettarvi
  • 9:00 – 12:30 – Attività tech della mattina
  • 12:30 – 13:30 – Pranzo. In fase di iscrizione vi verrà consegnato il menu della settimana. Sono gestite tutte le intolleranze alimentari.
  • 13:30 – 17:00 – Attività all’aria aperta, giochi di gruppo e compiti.
  • 17:00 – Checkout al parcheggio dell’agriturismo. Un docente sarà lì ad aspettarvi

Obiettivi del mattino

Il focus della settimana è la robotica. Verranno utilizzati sia strumenti della lego come WEDO ed LEGO Evolution 3 che schede complesse come Arduino.

Conosceremo Arduino, la scheda open source (italiana) più famosa nel mondo.

Arduino è una scheda elettronica di piccole dimensioni con un microcontrollore e circuiteria di contorno, utile per creare rapidamente prototipi e per scopi hobbistici e didattici.

Il nome della scheda deriva da quello di un bar di Ivrea (che richiama a sua volta il nome di Arduino d’Ivrea, Re d’Italia nel 1002) frequentato da alcuni dei fondatori del progetto. 

Con Arduino si possono realizzare in maniera relativamente rapida e semplice piccoli dispositivi come controllori di luci, di velocità per motori, sensori di luce, temperatura e umidità e molti altri progetti che utilizzano sensori, attuatori e comunicazione con altri dispositivi. È fornito di un semplice ambiente di sviluppo integrato per la programmazione. Tutto il software a corredo è libero, e gli schemi circuitali sono distribuiti come hardware libero.

Scopri tutto sul sito ufficiale di Arduino.

Scopri tutto sul sito ufficiale di Lego Mindstorms Evolution 3.

  • Tecnologia e programmazione
  • Logica e problem solving
  • Progettazione e gioco
  • Imparare facendo e lavorare in gruppo
  • Analisi preliminare e interazione corpo-macchina

Il tutto con il supporto di due docenti tech e con contenuti totalmente nuovi rispetto alla settimana precedente.

Obiettivi del pomeriggio

Al pomeriggio 2 animatori (diversi dalla mattina), organizzeranno attività all’aria aperta, giochi di gruppo, attività laboratoriali.

Festa finale

Al venerdì pomeriggio è prevista una festa finale con i genitori, durante la quale i ragazzi presenteranno i progetti realizzati. A tutti i partecipanti verrà consegnato un diploma di partecipazione al Campus, verranno scattate le foto di gruppo e verrà organizzato un brindisi finale per i genitori.

header-festa

Il nostro manifesto

Sappiamo che gli argomenti e i temi che trattiamo mediamente non hanno molto spazio nell’insegnamento scolastico di oggi – a parte il caso di qualche meritorio e isolato insegnante innovatore, o gli annunci di qualche funzionario ministeriale a cui è sempre difficilissimo far seguire la pratica. Sappiamo anche che però il mondo non aspetta, e sempre più Paesi stanno inserendo la programmazione e la tecnologia nei programmi scolastici fin dai primi anni. Per questo abbiamo avuto un’idea: inventiamoci qualcosa di diverso.

Nei nostri campus si impara mentre ci si diverte – o meglio, si impara perché ci si diverte, e da sempre questa è la più potente motivazione per bambini e ragazzi alle prese con qualcosa di nuovo ed inesplorato. In un clima rilassato, non giudicante, si sbaglia insieme perché si impara soprattutto dagli errori. Per questo noi diciamo Fail harder!, Sbaglia di più: poi impara a correggerti o a correggere gli altri senza sentirti superiore, perché anche tu hai sbagliato, e metti insieme consapevolezza e rimedi per risolvere gli errori. Noi siamo fan del maestro Yoda di Guerre stellari: c’è fare. O non fare. Non c’è “provare”. Si impara facendo, sbagliando, ri-facendo, discutendo insieme di cosa non ha funzionato.
Il gioco è la cornice ideale per l’apprendimento – prima e meglio di noi l’ha detto Maria Montessori, pedagogista d’eccellenza; ma anche il gioco ha bisogno di una sua cornice: regole da rispettare, obiettivi da raggiungere, risultati da confrontare sono il campo in cui si gioca insieme nei nostri campus, per imparare a esprimere sé stessi nel rispetto degli altri e delle regole comuni.

Incontro conoscitivo

Se desideri vedere il posto e conoscere il responsabile del Campus, contattaci per fissare un appuntamento.

Costi

Una settimana di campus costa 239,00 euro iva compresa. Il prezzo comprende:

  • 4 animatori (2 al mattino e 2 al pomeriggio) a supporto durante la giornata
  • materiale didattico utilizzato durante il corso
  • pranzi
  • maglietta del campus

Sono previste politiche di sconto per l’acquisto di più settimane.

E’ prevista una promozione “porta un amico”. Contattaci per avere tutte le info.

Contattaci

Scrivi a norma@campuslacamilla.it o telefona al 339-1432355 dalle ore 17.00 alle 21.00.

Gallery Campus 2015