banner

In questa settima lezione su Arduino, vediamo come utilizzare il sensore LM393, che permette di rilevare i suoni che sono presenti in prossimità dell’apparecchio. In pratica è un convertitore analogico/digitale, che converte il livello di rumore, con un’uscita, che varia, nel caso di Arduino, da 0 a 1023.

 

Ecco il datasheet e il circuito del dispositivo:

LM393

 

L’utilizzo di questo semplicissimo device è il più ampio possibile. Per esempio è possibile utilizzarlo insieme ad un sensore PIR come allarme, oppure utilizzarlo per accedere e spegnere una lampada, applaudendo. Dal punto di vista logico, il sensore acustico funziona in questo modo. Quando rileva un rumore, il livello di tensione arriva fino a 0 [V], che rappresenta, quindi, lo 0. Mentre se non c’è rumore, il livello logico è 1.

1° Programma: Accendiamo una lampada attraverso un applauso

Requisiti

  • Arduino Uno

  • Relè

 

  • Sensore acustico LM393

Ecco lo schema del circuito del programma:

 

Sound_Sensor_PCB_bb

 

File Fritzing PCB

 

Questo programma permette di accedere una lampada, controllata attraverso un relè (NO), sfruttando il LM393

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22// Qyesto programma permette di utilizzare il sensore acustico LM393

per accedere e spegnere una lampada connessa ad un relè

intRelay = 4;                 // Pin a cui è connesso il relè

 

voidsetup()

{

pinMode(Relay, OUTPUT);      // Viene imposta il relè

pinMode(A0, INPUT);           // Viene inizializzato il sensore

LM393

digitalWrite(Relay, LOW);    // Il relè è aperto e quindi non

passa corrente

}

 

voidloop()

{

// Questa variabile permette di capire lo stato del relè

inton = 0;

// Se viene rilevato del rumore il relè si chiude

if(digitalRead(A0) == LOW ) {

on = !on;

digitalWrite(Relay, on ? HIGH : LOW);

 

}

 

}

 

Il codice, come per tutti gli altri, è possibile scaricarli gratuitamente da questo link .